sitri.art

ICARUS

“Non furono la nascita e il volo
a donarmi la consapevolezza dell’assoluto,
fu lo schianto
a mostrarmi la pochezza del mio avere,
quell’incauto aspirare
a ciò che nemmeno si osa guardare.
E nell’istante esatto
in cui il suolo mi toccò
il tutto si rapprese
in queste lacrime di cera.”

Nella ricerca costante del proprio posto e dell’affermazione di sé, partendo dall’ambiente familiare passando per il palcoscenico della vita fino a giungere nel proprio spazio interiore, ogni aspirazione propria e imposta, trascina il nostro vivere in una scalata a senso unico, così ardua da non concedere possibilità alcuna se non di proseguire oltre senza guardarsi mai indietro, fino al raggiungimento della vetta, così alta e aguzza che una volta raggiunta rimanerci in equilibrio risulta impossibile e la caduta inevitabile.

È in quell’esatto momento che, per la prima volta, si ha la possibilità di guardare indietro al di sotto dei nostri passi, attorno ai nostri sospiri, e ci si accorge di ciò che realmente è stato, di tutto quello che non c’è e che non abbiamo scelto di avere, in quell’istante ogni consapevolezza si manifesta, ogni ragionamento e intuizione trovano il loro compimento.

L’inevitabile caduta diviene così strumento di crescita ed elevazione, uno sguardo onnisciente sulla nostra esistenza, un precipitare che riporta il processo al ciclico compimento, uno schianto da cui una nuova vita possa rinascere e ripartire.

Sfoglia il Catalogo

Written by
Riccardo La Valle & Francesca Pellegrini
Performer – Stelladiplastica
Directed by
Riccardo La Valle & Megan Stancanelli
Icarus’s wings – Arianna dell’Opera
Icarus’s feathers – Sonia Maccapani
Icarus’s hair – Camilla Crema
Make-up, hair, styling
& set design – Francesca Pellegrini
D.O.P – Riccardo La Valle
Music – Francesco Pellegrini
Drums – Giovanni Savinelli
Mixing – Filippo Fornaciari
Editing – Megan Stancanelli
Location Manager – Ambro Urbex